Tempo di lettura: 5 minuti.
Età: 11/14 anni.
Durata del laboratorio: circa 2 ore.

Un hackathon di Scratch in cui squadre diverse saranno impegnate a sviluppare, in due ore, un′applicazione software realizzata con Scratch.
L′ hackathon è una gara in cui i partecipanti devono creare un prodotto attraverso un uso creativo degli strumenti di programmazione e l′intera sfida può essere collegata a un tema particolare. Durante l′attività gli studenti sono divisi in gruppi di 4, l′obiettivo che si indica ad ogni squadra è lo sviluppo di un software che abbia come tematica un argomento scelto dal docente. L′attività permette di includere lo sviluppo di interventi creativi su problemi reali. Una parte importante del modulo didattico è la fase di presentazione del proprio prodotto al resto della classe, ogni squadra infatti dovrà riassumere e mostrare il proprio lavoro in soli 3 minuti.

Questo modulo fa parte del percorso Confronto e sfida del toolkit frutto del progetto co-finanziato dal Programma Erasmus+ EuroSTEAM.
Il progetto ha riunito 7 partner europei coordinati da South West College, tra cui Explora che ha coordinato e collaudato lo sviluppo dei campus STEAM ed ha realizzato la produzione di risorse didattiche con contenuti open source e gratuiti rivolti agli insegnanti per migliorare le esperienze degli studenti in matematica e scienza e per aumentare l’interesse dei giovani studenti verso le opportunità offerte dalle carriere STEAM.
Il toolkit è un catalogo per gli educatori di tutta Europa per condurre lezioni o workshop STEAM nelle loro classi. Questa risorsa è nata dopo aver condotto un’analisi comparativa che ha identificato le carenze all′interno delle materie STEAM e ha evidenziato la necessità d’introdurre diversi metodi di apprendimento nelle nostre classi per ridurre queste carenze di competenze in futuro. Il toolkit offre 3 diversi percorsi extrascolastici:

• Coding e Tecnologia,
• Creatività e Logica,
• Confronto e Sfide.

SCARICA LA SCHEDA 

Il sostegno della Commissione europea alla produzione di questa pubblicazione non costituisce un’approvazione del contenuto, che riflette esclusivamente il punto di vista degli autori, e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per l’uso che può essere fatto delle informazioni ivi contenute.


Categories:

Lascia un commento